Vi siete mai chiesti come funziona una chiave inserita nella serratura?

Uno dei quesiti che sicuramente almeno una volta nella vita è capitato di porsi è senza dubbio quello relativo al funzionamento di una normalissima chiave. Tutto questo perchè, ovviamente, sarà successo a chiunque di dimenticare il proprio mazzo di chiavi a casa o da un amico oppure nella peggiore delle ipotesi, adirittura di perderlo.

Grazie alle varie ferramente però, il problema della copia è di assai facile risoluzione: naturalmente dobbiamo possederne almeno la matrice, altrimenti l'unico rimedio possibile per poter nuovamente accedere al proprio domicilio, è quello di forzare direttamente il foro della serratura stessa. Nella clip in descrizione, viene mostrato come avviene il processo all'interno della foratura alloggiata nella parte sottostante alla maniglia.

E' molto interessante come, la struttura, si presenti quasi come se si fosse davanti alle "canne acustiche" di un organo musicale e da come le varie, vengano stimolate su e giù tramite una molla che ne permette il continuo movimento, non appena avviene il passaggio della parte esterna della chiave.

All'apparenza però, tutto questo meccanismo, sembra assai facile ed è per questo che quotidianamente, si tende a rafforzare tutta la struttura tramite porte blindate e serrature sempre più performanti in quanto, i vari ladruncoli e furfanti di quartiere attraverso il grimardello riescono con estrema semplicità a forzare senza lasciare segni, qualsiasi tipo di porta.

Autore willo81
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!