Tutorial: Un modo per Respirare sotto l'Acqua - FAI DA TE

Quello che vi stiamo presentando è un tutorial di alto livello proposto dallo youtuber Rulof Fai da Te, non tanto per la sua difficoltà di realizzazione, quanto per la semplicità che sta dietro alla sua idea.
Non tutti hanno la possibilità di provare una gita sott'acqua con le bombole, ma tutti possiamo provare l'ebbrezza di creare una tana dove possiamo respirare anche sotto l'acqua.
Ebbene si, è un metodo semplice e tutto ciò, è possibile riuscendo ad intrappolare una quantità d'aria sufficente all'interno dell'apparrecchio che il nostro Rulof mostra come costruire.
Basta seguire passo passo i consigli e le mosse del nostro tutorialista del web più amato dai giovani, per giungere al successo in questo progetto.
Vogliamo però farvi notare che questo esperimento è bene che sia fatto all'interno dei 5 metri di profondità. Respirare aria ad una profondità superiore ai 5 metri circa potrebbe causare dei danni in fase di risalita per via della dilatazione dell'aria durante lo spostamento di pressione da quella sotto l'acqua a quella in superfice.
Autore videopazzesco
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

immagini incredibili - evitato scontro tra aerei

immagini incredibili - evitato scontro tra aerei

Questo filmato testimonia l'increscioso episodio c...
official iphone 7 concept

official iphone 7 concept

Ecco un video che sicuramente farà molto piacere ...
monreale, il duomo e la sua piazza!

monreale, il duomo e la sua piazza!

C'è un famoso detto locale monrealese che dice: "...
cecilia rodriguez e francesco monte si sposano

cecilia rodriguez e francesco monte si sposano

In questo video ascolterete una recente intervista...
gianfranco carpeoro - gesuiti, massoneria e la chiesa

gianfranco carpeoro - gesuiti, massoneria e la chiesa

Un video del Canale Italia di estremo interesse pe...
keshe technology: l'energia gratuita che i governi non vogliono!

keshe technology: l'energia gratuita che i governi non vogliono!

Uno dei temi sempre attuali e su cui vengono effet...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!