Truffa al Bancomat

Un nuovo sistema che truffa i possessori di carte di credito nel prelevare soldi dal Bancomat. Questo stratagemma, che ha origini nord europee, si avvale di uno strumento metallico molto elastico che prende la forma di una "forchetta" e si chiama Cash Trapping (letteralmente: "intrappola moneta"). La tecnica consiste nell'inserire la forchetta all'interno del Bancomat ed impedire così l'uscita delle banconote dallo sportello al povero cliente che vuole prelevare denaro contante. Quest'ultimo resta intrappolato nel sistema "forchetta", che successivamente i truffatori estraggono in modo da poter ottenere le banconote rimaste intrappolate, facendo a loro volta un prelievo che riapre lo sportello. Sicuramente è un sistema molto semplice, ma fortunatamente sgominato dalle forze dell'ordine. La raccomandazione degli inquirenti è quella di fare molta attenzione davanti al Bancomat e, se notate qualcosa di strano, di chiamare immediatamente il numero verde della Banca oppure chiamare direttamente le forze dell'ordine per denunciare una eventuale truffa in atto.
Autore Snudj
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

versano l'alluminio sciolto in un melone e il risultato è stupefacente!

versano l'alluminio sciolto in un melone e il risultato è stupefacente!

Questo esperimento vuole far mostrare cosa accade ...
bastano poche parole per cambiare la vita

bastano poche parole per cambiare la vita

Questo video è da guardare molto ma molto attenta...
compilation degli uomini più alti del mondo

compilation degli uomini più alti del mondo

"Altezza mezza bellezza" cita un noto proverbio ma...
salento - la spiaggia di torre dell'orso

salento - la spiaggia di torre dell'orso

Meledugno è un comune del Salento, in provincia d...
perché si dice "pronto" al telefono?

perché si dice "pronto" al telefono?

Da quando è stato inventato il telefono da Antoni...
archeologia - la villa dei papiri

archeologia - la villa dei papiri

Tra il 1745 e il 1749 fu sospesa ogni attività ar...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!