Trucchi Android: ottieni il Massimo dalle Opzioni Sviluppatore

In questo video di Tecnoandroid ci viene mostrato come utilizzare le poco conosciute opzioni sviluppatore. Di solito queste vengono utilizzate per connettere lo smartphone al pc, ma in realtà si possono fare molte più cose, e in questo video ne vengono mostrate alcune.

La prima cosa da fare è attivare le opzioni sviluppatore. Il primo passo consiste nell'andare in Impostazioni, successivamente cliccare su info sul dispositivo, e dove c'è la scritta build, cliccare per 5 o 7 volte a seconda del dispositivo. Tornando nelle impostazioni noteremo che si sarà attivata un nuovo menu, appunto opzioni sviluppatore.

Navigando in opzioni sviluppatore la prima voce che potrebbe interessare è password di backup da desktopche ci permette di proteggere i nostri dati, infatti ogni qualvolta che chiunque colleghi al computer al nostro smartphone possa andare a fare un backup dei nostri dati, perchè infatti verrà richiesta la password da noi inserita.

La seconda voce che potrebbe tornare utile, consiste in resta attivo, che permette di lasciare il dispaly acceso ogni qualvolta colleghiamo il nostro smartphone alla ricaricatore.

Un'altra voce che scorrendo il menu notiamo e può tornare utile, è il debug USB, che ci consente ogni qualvolta colleghiamo il nostro smartphone al computer, di visualizzarlo come fosse una memoria di massa. Utile per scaricare in maniera molto veloce: fotografie, video, musica, e file.

Scorrendo ancora il menu, notiamo che abbiamo app di posizione simulata, che consente di dare una falsa localizzazione GPS, in cui ci chiederà quale app utilizzare per dare una posizione diversa al nostro smartphone.

Un'altra opzione interessante consiste in Trasferimento aggressivo Wifi/dati che una volta attivato farà si che ogni qualvolta si sta scaricando o visualizzando una pagina web e il dispositivo rileva che la connessione è debole, automaticamente passerà alla connessione dati.

Tra le cose interessanti notiamo anche Inserimento con Mostra tocchi Mostra posizione. Attivando queste due funzioni vedremo sia il tocco di dove si sarà premuto, ma anche i disegni che si fanno sul display fino a quando non si stacca il dito dal device.

Un altro trucco mostrato permette di rendere più fluido il terminale, utile soprattutto a chi non ha device molto performanti. Questa opzione si chiama Ridimensionamento animazione finestra che permette l'eliminazione delle animazioni di menu, di apertura e chiusura app, rendendo cosi il dispositvo più reattivo.

Scendendo nella categoria Rendering l'opzione più interessante da attivare è MSAA 4x che permette a chi ha un device performante di poter andare a definire meglio i dettagli di gioco, andando a sfumare i pixel permettendo una qualità di immagine superiore.

Scorrendo ancora nel menu notiamo un impostazione che permette di limitare i processi in background. In questo modo se si possiede un device con poca memoria ram, tramite Limita processi in background, se non consentire nessun processo in background o quanti processi in background al massimo poter consentire sul terminale. Un impostazione abbastanza utile soprattutto per chi ha device meno performanti.

Autore bifucar
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube TecnoAndroid.it. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!