Trasimeno, gioiello azzurro nel Cuore verde d'Italia

È il più grande lago dell'Italia centro meridionale. Ma soprattutto, è un gioiello paesaggistico e naturalistico, incastonato tra meravigliosi borghi ricchi di storia e arte.

Il Lago Trasimeno, anche per queste sue caratteristiche, è una delle mete più amate dai turisti stranieri che giungono in Umbria, soprattutto olandesi, tedeschi e inglesi, che dopo averlo scoperto, tornano più volte per trascorrere qui alcuni giorni di ferie.

Anche perché il Trasimeno è posto in una posizione strategica, a pochi minuti d'auto dal capoluogo umbro, Perugia, e da città d'arte conosciute in tutto il mondo, come Assisi e Orvieto.

Ma dalle sponde del Trasimeno sì più raggiungere agevolmente l'Autostrada del Sole e, da qui, Roma e Firenze in meno di due ore.

Chi invece preferisce restare intorno al lago non ha certo modo di annoiarsi: al Trasimeno è infatti possibile noleggiare barche a motore e a vela (volendo, si possono anche seguire corsi per neofiti o di perfezionamento), fare windsurf, dedicarsi alla pesca sportiva.

Gli amanti della natura possono invece dedicarsi al bird watching o effettuare passeggiate a cavallo tra le colline intorno al lago, anche fino ad Assisi o in Toscana.

I borghi intorno al Trasimeno sono più piccole perle d'arte: Castiglione del Lago, con i resti della Rocca; Magione e Passignano, da cui si raggiungono le isole. 

Non distante c'è la meravigliosa Città della Pieve, con le opere del Perugino.

Gli amanti della buona cucina, infine, non mancheranno di apprezzare la fagiolina del Trasimeno e l'ottimo olio che si produce dagli oliveti che ricoprono le colline di questa zona.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Massimo Grassi. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!