Tomas Milian ricorda Bombolo intervista del giornalista Emanuele Carioti

Tomas Milian, Premio Marc'Aurelio Acting Award alla Carriera alla IX edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, ricorda Bombolo con grande amicizia e tanta nostalgia; in particolare è raccontato come nacque il divertentissimo sketch delle 'pizze'...al punto che ai funerali di Bombolo, Tomas diede uno 'schiaffetto' d'amicizia sulla bara per salutare il suo grande amico.

L'Intervista è stata dal giornalista romano Emanuele Carioti ed è andata in onda il 4 luglio 2013 sull'emittente romana T9.

E' particolarmente bello vedere come il grande attore ricorda il suo collega e amico Bombolo, con cui, negli anni in cui giravano tantissimi film insieme, condivideva tanti momenti felici di vita vissuta oltre al lavoro sul set; ed infatti Milian ad un certo punto dell'intervista conferma come ciò che gli manca di più in assoluto dell'Italia è proprio Bombolo.

Tutti gli ammiratori di Tomas Milian e di Bombolo saranno felici di vedere questo incontro e sapranno valutare la genuinità e la schiettezza che da sempre caratterizzano il grande attore nato a Cuba.

Tomas Milian è un mito del cinema e come tutti i miti positivi del grande schermo va rispettato, amato e studiato; questa testimonianza in particolare lega l'aneddotica alla professionalità ed al sentimento d'amicizia sincera che Tomas Milian provava per Bombolo; un'epoca che non c'è più e di cui tutti sentiamo sempre più la mancanza.

Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!