Terza guerra mondiale - Dove rifugiarsi e perchè?

Come tristemente sappiamo in questo particolare frangente storico datato 2017, il regime di pyongyang, capitale della Repubblica popolare democratica di Corea nota semplicemente come Corea del Nord sta attuando una politica militare decisamente osteggiata dalle numerose nazioni interessate ad un dialogo diplomatico (chi più chi meno). Ecco che quindi si affaccia l'ombra della spaventosa possibilità di un conflitto che subito i media hanno battezzato Terza Guerra Mondiale.

Nella speranza che questo non accada ne ora ne mai, il video qui sotto vuole essere un modo per esorcizzare questa piaga devastante dell'umanità ed elencare alcune motivazioni su quale sia la zona e il luogo del mondo più sicuri per scampare ad armi a lunga gittata con testate nucleari.

Ecco che si analizza dapprima lo stato migliore in cui rifugiarsi, come per esempio la Svizzera da parecchi anni ormai neutrale e non fa parte della comunità europea. Inoltre anche dal punto di vista strettamente geografico è pressochè inaccessibile grazie alle Alpi ed al fatto che è incastonata tra Italia, Francia e Germania.

Ma anche la difesa militare non è certo trascurabile, grazie alla particolare efficenza dell'apparato bellico e della possibilità di bloccare strade e ponti nevralgici in modo rapido ed indolore. Il video prosegue con altre piccole e grandi caratterisitche di questo staterello agguerrito e ben difeso.

Non solo una località di villeggiatura dunque ma che però si spera rimanga tale e non uno stato-bunker in cui mezza Europa ci si riversa dentro a causa di un conflitto nucleare.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube be Curious. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!