Taxi e Uber a confronto: il test sullo stesso percorso

La polemica fa Uber e Taxi ha ormai raggiunto livelli preoccupanti. Numerose sono infatti le manifestazioni che le coperative dei taxi stanno organizzando su tutto il territorio nazionale. Uber invece preferisce il silenzio e non apparire addirittura pubblicamente in questi confronti di piazza.

Uber è un'azienda che si basa sull'utilizzo di un app per telefono che ti permette di chiamare una macchina con autista che ti porti ovunque desideri. Proprio come succede per i Taxi. La differenza è che Uber permette a tutti di diventare un autista a tutti gli effetti. Serve solo una macchina tenuta bene e preferibilmente nera, ed ecco che puoi fare richiesta per lavorare comodamente con la tua macchina ed il tuo telefono.

Mentre così, i taxisti devono comprare permessi che possono arrivare a costare anche duecentomila euro, gli autisti Uber non hanno bisogno di alcun investimento e promette di far sborsare meno soldi rispetto ai tradizionali taxi.

Ma è davvero così? Il video si propone un'analisi sincera ed accurata fra i due servizi. Stesso tragitto, stessa persona stesso orario in modo tale che elementi come il traffico diverso non edulcorassero i risultati finali.

Cosa abbiamo ottenuto? Il video è molto chiaro. Attualmente il governo italiano intimorito dai taxisti e dai loro scioperi che hanno causato tantissimi disagi, ad esempio a Roma, ha bloccato la liberalizzazione dando, almeno per adesso, ragione alle coperative di taxi che denunciano il fatto che le loro licenze sono costate tanti soldi.

Purtroppo però dobbiamo ancora ricordare che la compravendita delle licenze dei taxi è illegale seppur finora tollerata dal nostro governo che in questo modo le continua a leggittimare.

Autore videopazzesco
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube ANSA. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!