String Art: ritratto di Justin Timberlake

La "String Art" è nata negli anni '70 ma, tutt'oggi, è ancora molto popolare.
Questa forma di arte, per essere rappresentata prevede l'uso di una base (solitamente viene utilizzata una tavola di legno), chiodi, martello e del filo (da cucito o di lana).
La teoria che utilizza quest'arte è la medesima che ci è stata insegnata durante le ore di educazione tecnica, secondo lla quale un fascio di linee che si intrecciano, creano delle ellissi.
Come potete vedere dal video, prima di piantare i chiodi sulla tavola in maniera random, bisogna creare un disegno della figura che si vuole realizzare su di essa, in maniera tale da sapere dove inchiodare ed in modo da facilitarci il lavoro.
Dopo aver disegnato ed aver piantato tutti i chiodi, l'artista prende il filo e comincia ad attorcigliarlo intorno alle teste dei chiodi seguendo la sua fantasia.
Per completare quest'opera (un ritratto di Justin Timberlake) si sono superate le 200 ore di lavoro, si sono utilizzati ben oltre 13.000 chiodi ed in fine, ma non meno importante, la bellezza di ben 24 kilometri di filo.
Autore Alexander1997
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

eleonora lascia x factor fra le polemiche

eleonora lascia x factor fra le polemiche

Dopo la puntata trasmessa giovedì sera sulla piat...
autostima - 10 modi per irrobustirla

autostima - 10 modi per irrobustirla

L'autostima è una componente fondamentale del...
l'ice bucket challange di nek e di federica panicucci

l'ice bucket challange di nek e di federica panicucci

In questo video possiamo vedere il noto cantante N...
ecco la scultura in grado di misurare il nostro grado di decisione

ecco la scultura in grado di misurare il nostro grado di decisione

Spesso e volentieri, la società pone l'uomo d...
top 5 scenari! se l'impero romano non fosse mai caduto

top 5 scenari! se l'impero romano non fosse mai caduto

Ecco un intrigante video fatto appositamente per g...
costruire un doppio lavello per il bagno - parte 2

costruire un doppio lavello per il bagno - parte 2

Ecco la seconda parte del video tutorial che descr...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!