Spaventoso tornado in Oklahoma

Fin dai tempi antichi l'uomo è sempre stato affascinato e allo stesso tempo spaventato dalla moltitudine di fenomeni naturali che non riusciva a spiegare e a controllare, attribuendoli molto spesso addirittura ad antiche divinità. Ai giorni nostri, anche se molti fenomeni sono stati compresi e si sa come si generano, grazie al progresso scientifico che c'è stato negli anni, l'uomo continua a spaventarsi di fronte a questi avvenimenti naturali di proporzioni bibliche come ad esempio fulmini, tsunami, terremoti e i temutissimi tornado. Ed è proprio nel seguente video che ci viene mostrato un enorme tornado che in questi giorni sta allarmando lo stato dell'Oklahoma facendo preoccupare non poco gli abitanti del posto. Il filmato è stato realizzato da un cittadino mentre viaggiava nella sua auto a diversi chilometri di distanza dal tornado e si vede chiaramente come sia già arrivato a dimensioni non proprio trascurabili.
Autore hanam
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

gli uomini più muscolosi del mondo

gli uomini più muscolosi del mondo

Da anni l'essere umano cura il suo corpo mantenend...
attento, il tuo televisione smart ti spia ti guarda e ti ascolta

attento, il tuo televisione smart ti spia ti guarda e ti ascolta

Le aziende non hanno certo pubblicizzato la faccen...
fotogrammi di un intervento! video in slow motion per goderlo al meglio!

fotogrammi di un intervento! video in slow motion per goderlo al meglio!

I Vigili del Fuoco sono da sempre al servizio dell...
il metodo per nascondere una cartella sul desktop

il metodo per nascondere una cartella sul desktop

La maggior parte delle persone ormai possiede un p...
roberto bolle: 1,90 cm di muscoli e di fascino

roberto bolle: 1,90 cm di muscoli e di fascino

Il grande ballerino Roberto Bolle, forte di un fi...
riesce finalmente a vedere i colori: ecco il dono che gli cambia la vita

riesce finalmente a vedere i colori: ecco il dono che gli cambia la vita

I cinque sensi fondamentali per poter vivere, come...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!