Sfreccia nel traffico: poliziotto lo ferma e la aiuta a partorire!

E' accaduto il 16 Agosto 2015 sulle strade di Seattle, come si può vedere dalla telecamera montata sul cruscotto dell'auto della polizia. Sono quasi le 4 di notte e un'auto viene sorpresa a sfrecciare tra i semafori, senza tener conto delle precedenze o del rosso. A quel punto inizia un vero e proprio inseguimento, di quelli che siamo abituati a vedere nei film finché l'automobilista non decide di fermarsi.

A quel punto gli agenti di polizia scendono dalla loro auto pronti a fare una maxi multa e a sequestrare la patente e la stessa auto al guidatore ma si accorgono che tutta quella corsa aveva un motivo ben preciso: la moglie dell'automobilista stava per partorire e il tempo a disposizione era davvero arrivato al limite. Il poliziotto, a quel punto, si è immedesimato nel ruolo di ostetrica e ha aiutato la donna a partorire, con l'aiuto dei para sanitari che erano con lui al telefono. La vicenda si è conclusa nel migliore dei modi e il bimbo sta bene!
Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

5 sogni o incubi più angoscianti e il loro significato

5 sogni o incubi più angoscianti e il loro significato

Non per tutti la notte è sinonimo di riposo e il ...
ex generale russo denuncia il nwo e poi scompare nel nulla!

ex generale russo denuncia il nwo e poi scompare nel nulla!

Oggi si sente parlare sempre più spesso di NWO, o...
paros: quando scende la notte dà il meglio di sé

paros: quando scende la notte dà il meglio di sé

Paros, che possiamo ammirare anche nel video, è u...
incredibile scultura di carta che si allunga di li hongbo

incredibile scultura di carta che si allunga di li hongbo

La carta è l’unica materia prima utilizzata del...
l'uomo più sporco del mondo!

l'uomo più sporco del mondo!

Amoo Hadji ha un primato in tutto il Mondo, non pe...
shock ! filmato un topo vivo nel pacco dei panini di mcdonald!

shock ! filmato un topo vivo nel pacco dei panini di mcdonald!

Il video non è recentissimo ma è anche vero che ...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!