Riccardo Cocciante - Bella Senz'anima

Una delle più belle canzoni che contribuiscono al successo di Riccardo Cocciante è proprio "Bella senz'anima". Inserita nell'album "Anima", pubblicato nel 1974, è la canzone che lo fa conoscere al grande pubblico, facendogli riscuotere un enorme consenso e spingendolo in cima alle classifiche. È una canzone ispirata che canta di disperazione, di rabbia e di dolore.

È la storia di un uomo deluso che si accorge di aver vissuto una relazione con una donna insensibile e vuota, senza lacrime e senza allegria. È per questo che l'uomo decide di lasciare la donna, disprezzandola e umiliandola. Il brano comincia in maniera soft, ma va avanti crescendo di intensità e raccogliendo tutta la rabbia con cui si sfoga il protagonista della storia immaginaria.

Con la sua voce possente e profonda Riccardo Cocciante interpreta la canzone in modo più che apprezzabile, rivelandosi un vero fenomeno musicale con una voce portentosa. Oltre che cantarla la recita e crea le premesse di una encomiabile futura carriera artistica e musicale. Tutte le canzoni di Riccardo Cocciante sono delle poesie ricche di pathos, molte ammantate da una dolcissima tenerezza, altre, come questa, cantate e recitate con disperazione e rabbia.

Ma, tutto sommato, ciò che esalta la personalità e la bravura di Riccardo è la straordinaria dolcezza che è infusa anche nelle sue canzoni più arrabbiate.   

Autore gaetano1954
Vota questo articolo
Avvia
Condividi

Lascia il tuo commento!