Rai Storia - Bicentenario dell'Arma dei Carabinieri

Nel 2014 i Carabinieri hanno festeggiato il bicentenario della fondazione dell'Arma, nata per volere del re Vittorio Emanuele I di Savoia che con le Regie Patenti ne promulgò la nascita il 14 luglio 1814 a Torino. Essi, dotati di speciali prerogative, attribuzioni ed incombenze, nascono per garantire la prosperità dello Stato, la protezione e la difesa dei buoni cittadini, la punizione dei colpevoli.

Il bel filmato che potete visionare di seguito, vi offre l'opportunità di vedere la puntata di Rai Storia dedicata all'Arma ed ai suoi 200 anni di vita, partendo dalle origini e ripercorrendo fatti epocali che hanno attraversato la storia d'Italia.

Con la narrazione dello storico Gianni Oliva e del Generale di Brigata Enzo Bernardini, sono toccati punti importanti ed emotivamente forti, come il sacrifico di Salvo D'Acquisto e dei martiri di Fiesole nell'ambito di un più ampio ruolo avuto dall'Arma nel corso della II guerra mondiale, piuttosto che l'uccisione del terribile bandito Giuliano o la partecipazione alle missioni all'estero, iniziate già nell'800 con una spedizione in Crimea, non trascurando il pittoresco aspetto delle barzellette, sintomo di affetto popolare.

Con spirito divulgativo e grazie all'uso di documenti e filmati originali, è spiegato in modo pulito e senza sfronzoli il ruolo svolto dai Carabinieri ed il profondo legame che ormai da secoli li lega in modo unico ed indissolubile con il popolo italiano. È un filmato da vedere e conoscere, per capire a fondo una parte importante della nostra realtà nazionale.

Autore Hellsbells
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!