Putin parla della situazione creata intorno a Blatter

"Tutti sappiamo della situazione che si è creata intorno al Signor Blatter. Non vorrei entrare nei dettagli anche se non credo a una sola parola circa la corruzione che lo riguarda personalmente". Inizia cosi l'ennesima intervista in cui lo stesso Putin parla liberamente della situazione che sta riguardano Blatter da vicino: il presidente della FIFA è stato accusato diverse volte di essere corrotto e di aver organizzato diverse partite a scopo di lucro.

Putin pone l'accento sull'operato dei presidenti delle istituzioni sportive, affermando che gli stessi dovrebbero essere in qualche modo protetti dalle istituzioni stesse e dai cittadini. Ma la sua intervista non si ferma a questo punto e, anzi, pone degli spunti di riflessione particolarmente utili per quanto riguarda i premi Nobel: "Se qualcuno dovrebbe essere assegnato ai premi Nobel sono proprio queste persone perché loro migliorano la cooperazione tra le nazioni".

Negli anni, infatti, il premio Nobel ha conosciuto una sorta di "crisi" legata proprio ai vincitori dei diversi premi. La critica non ha risparmiato le critiche relative alla consegna degli stessi Nobel a personaggi di "poco spicco". Da sempre il Premio Nobel è stato affidato a persone che hanno saputo mettersi in mostra per le proprie scoperte e per la capacità di modificare, in meglio, la situazione mondiale!

Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!