Polpastrelli rugosi dopo un bagno, perché?

Quando andiamo a mare o in piscina o stiamo molto tempo nella vasca da bagno, i polpastrelli delle dita delle mani iniziano a diventare rugosi. E' una cosa che accade sempre e a tutti, ma per quale motivo? In questo video viene spiegato il motivo: prima di tutto non è vera la diceria che diventano rugosi come delle spugne perché si sta troppo in acqua, esso si manifesta anche solo dopo 5 minuti dall'immersione. Un'università britannica di Newcastle ha fatto un esperimento per togliere una volta per tutte il dubbio che attanaglia tutti, secondo questi studi è venuto a galla che i polpastrelli diventano rugosi per afferrare gli oggetti e non farli scivolare. L'esperimento consisteva nel prendere due persone con i polpastrelli lisci e altre due con i polpastrelli già rugosi e fare afferrare a loro delle palline e depositarle in un contenitore posto in acqua. Coloro che li avevano lisci avevano più difficoltà ad afferrarle mentre per gli altri due le presa era maggiore. Quindi, in poche parole, è una cosa che la natura ha pensato per noi esseri umani.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

nanna creativa per neonato

nanna creativa per neonato

Ogni donna dopo nove mesi sperimenta la gioia di a...
incredibile - l'uomo che gira la testa di 180 gradi!

incredibile - l'uomo che gira la testa di 180 gradi!

Un video pazzesco in cui un ragazzo è capace di c...
temptation island 2 - le coppie che si sono lasciate

temptation island 2 - le coppie che si sono lasciate

In questo video ascolterete il resoconto delle sei...
lo yacht più lussuoso del mondo!

lo yacht più lussuoso del mondo!

Finalmente il progetto dello yacht più grande e l...
citazioni illustri di poeti e filosofi

citazioni illustri di poeti e filosofi

Il più delle volte i cosiddetti "grandi" sono in ...
un operaio salva una bimba in procinto di cadere dal balcone

un operaio salva una bimba in procinto di cadere dal balcone

In questo video vedrete qualcosa di davvero incred...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!