Piazza Armerina (Enna) - La Villa Romana Del Casale

La Villa del Casale sita nel territorio di Piazza Armerina un comune in provincia di Enna è una struttura romana costruita nell'epoca imperiale, è famosa in tutto il Mondo per il suo patrimonio architettonico ma soprattutto per i pavimenti in mosaico. La struttura risale al 320-350 Dopo Cristo, la villa sarebbe appartenuta ad un esponente dell'aristocrazia senatoria romana, si pensa un governatore. Durante i restauri e gli scavi per rimettere alla luce questo meraviglioso posto, 4 aree sono state ritrovate: l'ingresso monumentale, una sala grande con tre absidi, il corpo centrale della villa circondato da un giardino ed il complesso termale. La Villa è tutelata dall'Unesco dal 1997 e rientra nel programma di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio della Regione Siciliana. In questo video potrete ammirare sia l'esterno che l'interno della villa, un viaggio lungo le stanze pavimentate da preziosi e unici mosaici.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

i 5 veicoli militari più incredibli del mondo

i 5 veicoli militari più incredibli del mondo

Con lo sviluppo esponenziale della tecnologia uman...
migliaia di denunce contro il governo per "istigazione al suicidio"

migliaia di denunce contro il governo per "istigazione al suicidio"

Per caso avete mai sentito che ci sono state fatte...
ecco come non pagare le tasse...legalmente!

ecco come non pagare le tasse...legalmente!

In questo periodo caratterizzato da una crisi econ...
l'inquietante avvento dei microchip sotto pelle

l'inquietante avvento dei microchip sotto pelle

Dite la verità chi di voi si farebbe impiantare u...
"zuoccole, tammorre e femmene" - dedicata da totò alla sua napoli

"zuoccole, tammorre e femmene" - dedicata da totò alla sua napoli

Totò ha scritto moltissime poesie, tra cui la pi...
caccia all'1 centesimo di euro che vale una fortuna!

caccia all'1 centesimo di euro che vale una fortuna!

Non è recente la caccia all'1 centesimo che vale ...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!