Piante grasse: come proteggerle dalle malattie più frequenti

Le piante grasse rappresentano delle piante di rara bellezza, e le loro forme così particolari continuano a catturare l'attenzione di tantissime persone come esperti coltivatori e non. Tali piante rappresentano la specie maggiormente acquistata, in quanto non richiedono particolari attenzioni sia nella cura che nella coltivazione. Nonostante siano molto resistenti alle avversità ambientali, anch'esse possono andar in contro a spiacevoli problematiche, spesso causate da parassiti o funghi.

Conoscere quali sono le malattie più frequenti con le quali possono imbattersi le nostre piante grasse, ci consente di capire come possiamo proteggerle, e ciò sarà mostrato nel seguente video. Sebbene parassiti e funghi siano le cause principali dei problemi di salute delle piante grasse, sono da considerare anche gli errori di coltivazione.

L'infestazione da Cocciniglia, piccoli insetti ovali di colore bianco, è quella più frequente e genera sull'intera pianta macchie marrone scuro, provocandone anche la morte. Altri insetti infestanti sono gli Aleurodidi, anch'essi piccoli e bianchi, che succhiando la linfa disidratano inizialmente le parti sottili ed esterne della pianta, facendola appassire fino a morte. L'infestazione da Acari Afidi, si manifesta con puntini e crateri su tutta la pianta, i Funghi creano invece macchie marroni abbastanza estese.

Per il recupero delle piante è fondamentale allontanare i parassiti o ricorrendo a prodotti specifici venduti in commercio, o provando con metodi più naturali, ad esempio con una soluzione composta da acqua e olio essenziale di tea tree.

Ciascuna pianta grassa può soffrire di problematiche specifiche, per cui è comunque opportuno chiedere un parere al proprio fornitore di fiducia. 

Autore Kiari87
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Lunga Vita. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!