Perché negli Igloo non fa freddo?

Quando osserviamo nei documentari o nel telegiornale gli eschimesi che vivono durante tutto l'anno dentro gli igloo, ci domandiamo come fanno a resistere dentro queste case fatte di ghiaccio. In questo breve video viene data la risposta a questo nostro interrogativo. Queste abitazioni a forma di cupola sono costruite con blocchi fatti con la neve, sembra strano ma sono proprio quest'ultimi che creano una barriera che combattono il freddo. Dentro la neve c'è dell'aria, questa fa scudo al freddo ed infatti è un isolante termico. La costruzione di questi mattoni viene realizzata con della neve compatta, poi vengono incastrati fra loro e sigillati con la neve fresca, quest'ultima avendo all'interno di essa più aria fa da isolante. Per avere una temperatura più calda all'interno dell'igloo bisogna costruire la cosiddetta "fossa a freddo" che si trova a ridosso dell'ingresso dell'abitazione. Può essere paragonato ad un termosifone, infatti spinge l'aria fredda verso il basso perché è più fredda e se c'è la presenza di una fonte di calore come un fornellino o una candela, all'interno si può arrivare ad una temperatura di venti gradi.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

signorelli: "renzi come capo scout, un cretino vestito da bambino"

signorelli: "renzi come capo scout, un cretino vestito da bambino"

In questo video la professoressa Amalia Signorelli...
domenico murantonio è morto da solo?

domenico murantonio è morto da solo?

Il giovane studente di Padova, Roberto Murantonio,...
perché si dice "ciao"?

perché si dice "ciao"?

Quando si conosce e s'incontra una persona della s...
cosa mangiare dopo palestra??

cosa mangiare dopo palestra??

Un'intensa attività svolta in palestra comporta u...
il tè verde aiuta a dimagrire

il tè verde aiuta a dimagrire

Il tè verde è una bevanda imprescindibile se vuo...
le 5 fantastiche scoperte scientifiche del 2016

le 5 fantastiche scoperte scientifiche del 2016

E' evidente che la scienza negli ultimi decenn...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!