Perchè il vetro è trasparente?

Il vetro è trasparente. Ok, perchè? Grazie a questo video cercheremo di capirlo scientificamente.
Per comprenderlo dobbiamo innanzitutto pensare alla natura del vetro.
Partiamo dalla crosta terrestre, composta prevalentemente di silicio ed ossigeno che reagendo insieme formano il biossido di silicio.
Molecole che aggregandosi danno origine al quarzo, una forma cristallina regolare.
Dove troviamo prevalentemente il quarzo? Nella sabbia. Sabbia che guarda caso è il principale ingrediente di molti tipi di vetro.
Perchè allora il vetro non è formato da minuscoli pezzi di quarzo? Semplice, i granelli di quarzo riflettono disperdendola la luce da cui vengono colpiti ed emergono i difetti. Questi ultimi spariscono quando il quarzo viene riscaldato, le molecole si disperdono e si forma una sorta di liquido. La luce così non viene riflessa in più direzioni ed il risultato è una superficie uniforme.
Per comprendere la trasparenza invece dobbiamo esplorare il livello subatomico.
L'esempio dello stadio del video permette di comprendere appieno le dimensioni di un atomo. E la risposta sta proprio nella struttura di questi e nei livelli elettronici.
In pratica nel vetro le file di elettroni sono talmente distanti l'una dall'altra, che un fotone di luce non riesce a far saltare l'elettrone da una fila all'altra, l'energia non basta.
Quelli di luce ultravioletta invece forniscono la giusta quantità di energia e vengono assorbiti. Vi siete mai chiesti infatti perchè non è possibile abbronzarsi attraverso un vetro? Stesso motivo.
Autore Nova
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!