Nuove opportunità di lavoro con la stampante 3D

Una grossa novità di questi ultimi anni è sicuramente questa meravigliosa invenzione che è la stampante 3D, un apparecchio che consente di creare dal nulla oggetti tridimenzionali, grazie ad un file che la machcina legge ed esegue.

Con questo strumento si possono creare oggetti dai più piccoli, come un fischietto ai più grandi come una casa, oggetti in plastica, e addirittura in metallo come le turbine degli aerei. Questa fanstastica invenzione consente di risparmiare lunghi tragitti dalla fabbrica al luogo di destinazione, oggi invece dell'oggetto materiale si invia il file.

La stampante 3D diventa così una straordinaria opportunità di lavoro per le giovani generazioni avvezze all'uso delle moderne tecnologie, basta un piccolo investimento iniziale che può essere offerto dal microcredito oppure dal cowdfounding, un sistema di raccolta di denaro in rete.

In questo video il giovanissimo autore ci spiega come usare la stampante, dove acquistarla e quanto costa. In pratica la cosa funziona in questo modo: c'è una bobina di filo di plastica che viene introdotto in un aggeggio chiamato estrusore, all'interno del quale è presente una resistenza elettrica che scioglie la plastica e la rende liquida, pronta per essere "estrusa" e andare a formare l'oggetto desiderato, mediante un braccio guidato dal computer.

Per finire, qui potrete imparare a creare un oggetto di sana pianta, dalla grafica alla realizzazione materiale, approfittatene.

Autore gerrycaputo
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!