Never, Ever Give Up.

Questo video potrebbe diventare per molti un esempio, un modello da seguire, sarà la prova che in qualsiasi momento della vita (con l'impegno e la costanza) è possibile raggiungere qualsiasi obbiettivo! Il video parla di Arthur Boorman, un giovane militare pieno di vita e fiero di servire la propria patria, finchè un giorno un grave incidente ha cambiato tutto. Lo sconforto e la disperazione hanno preso il sopravvento sul giovane che si è lasciato andare, ormai privo della voglia e della forza di reagire, abbandonando l'idea di tentare di superare le grandi difficoltà che la vita gli ha presentato. Ciò lo ha portato ad ingrassare sempre di più, per questo i familiari hanno cercato di aiutarlo chiamando istruttori di yoga ma nessuno è riuscito ad aiutare Arthur, eccetto uno, l'unico che è riuscito a trasmettere ad Arthur una grande fiducia in se stesso e a convincerlo che nessun traguardo gli fosse impossibile da raggiungere. La trasformazione di cui è stato capace ha dell'incredibile.
Autore nik92
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

appende una busta di carta in giardino: ecco un trucco utilissimo!

appende una busta di carta in giardino: ecco un trucco utilissimo!

L'arrivo dell'estate e delle giornate soleggiate c...
ecco baotou - il lago tossico dell'hi-tech in cina

ecco baotou - il lago tossico dell'hi-tech in cina

Smartphone, TV, tablet e tutti gli altri prodotti ...
l'ideologia gender è una minchiata colossale #familyday

l'ideologia gender è una minchiata colossale #familyday

In queste settimane ha avuto luogo il "Gay Pride" ...
alunno fa domanda al prof federico

alunno fa domanda al prof federico

A quanti di voi capita che alla fine di una lezion...
sembra stia toccando un ragno ma la verità è stupefacente!

sembra stia toccando un ragno ma la verità è stupefacente!

La paura dei ragni è qualcosa di molto radicato n...
usura mutui: censurato servizio delle iene!

usura mutui: censurato servizio delle iene!

Un interessante servizio de Le Iene, che parlava i...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!