Nella terra della Puglia

In questo territorio ci sono meravigliosi oliveti che formano boschi sulle colline attraversate da strade che sembrano sentieri, con bellissimi muri a secco. Il territorio si mantiene ancora molto bene, grazie al lavoro di molti uomini che si occupano di fare manutezione continua, mantengono questa caretteristica dei muro a secco lungo i terreni con molta pasienza e maestria. Sembra di  andare indietro nel tempo, immersi in un bellissimo paesaggio.

Ci sono le più diffuse specie di olive coltivate da tanti anni, che si sono adattate al terreno durante tutti i cambiamenti climatici. Gli alberi sono secolari e riescono ancora oggi a produrre un nettare squisito di prima qualità, ultimamente hanno superato anche l'attacco di una brutta epidemia. Con attente valutazioni hanno saputo debellare il problema prima che si potesse espandere a macchia d'olio e così sono riusciti a conservare molti oliveti.

La cosa che colpisce di più è passeggiare in questo territorio e vedere quante masserie storiche ci sono e quanti frantoi antichi ancora aperti, si respira un aria genuina, ci sono molti produttori di vino e di formaggi. Il turismo è ancora aperto e in grande espansione per chi cerca una vacanza diversa, rivolta alla campagna per chi ama molto gli animali e la buona cucina. I prezzi sono molto convenienti nei vari agriturismi per soggiorni ideali al relax di tutta la famiglia.

Autore Raffy
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!