Mauro Biglino: Docenti Rabbini Sulla Figura di Abramo

In questo breve video di presentazione del suo libro La Bibbia non è Un Libro Sacro edito da Uno Editori, il controverso saggista Mauro Biglino (che ha tradotto l'ebraico masoretico per conto delle Edizioni San Paolo) parla degli studi del professor Robert Wexler (Presidente dell'American Jewish University di Los Angeles) in cui spiega che il patriarca Abramo proveniva dalla città di Ur e probabilmente era un sumero (non ebreo quindi), il Rabbi spiega anche che i racconti contentui nella Genesi non hanno avuto origine in Palestina (sono copie rielaborate di testi sumero-accadici).

La cosa però più sconvolgente è che la maggioranza degli studiosi rabbini che sono docenti nelle varie università giudaiche degli Stati Uniti ritiene che la figura di Abramo non sia storica, ma una invenzione degli autori dell'Antico Testamento che avrebbero condensato vari personaggi in un'unica figura che fungesse da patriarca; anche la figura di Mosé non è storica secondo diversi studiosi ebrei.

Quindi in risposta al dogmatismo del cristianesimo imperante circa la 'perfezione' dei contenuti della Bibbia vi sono gli studi accurati e approfonditi di docenti universitari che danno una dimensione più concreta di questo insieme di libri, testi i quali sono stati realizzati da uomini, modificati e copiati svariate volte nel corso dei secoli e da cui pare estremamente complicato poterne ricavare verità assolute.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!