Libera la tua anima dai nodi del passato

Quante volte siamo stati vittime di pensieri oscuri,  difficili da mandare via e che ci hanno rovinato intere giornate lasciandoci esausti? Succede a volte anche senza causa apparente, perchè noi la causa la cerchiamo all'esterno, negli avvenimenti. Invece essa è dentro di noi, nei cosiddetti nodi dell'anima, esperienze traumatiche calcificate nel nostro subconscio e che influenzano il nostro stato d'animo. Questo poi influenza i nostri pensieri, e si sa che i pensieri sono creativi e si concretizzano, realizzando le nostre paure inconsce.

Ecco una perfetta trappola in cui cadiamo tutti. La nostra vita piena di problemi e spesso di malattie, non è determinata da un dio capriccioso e vendicativo, come ci hanno insegnato, ma da noi stessi, in quanto coviamo in noi i germi di tutto il negativo che ci accade.

Come uscire da questa trappola? Facendo azione di pulizia, e sciogliendo uno ad uno i nodi che incontriamo nell'esplorazione interiore. Questo vuol dire chiudere tutte le questioni in sospeso col prossimo con un'azione unilaterale di perdono, risolvere le controversie, pagare i debiti sia monetari che morali e armonizzarsi con l'intero universo.

Quando avremo sciolto un nodo passeremo all'altro finchè la nostra anima sarà liberata e potrà ascendere a frequenze superiori. Non è facile questo lavoro e richiede l'impegno di una vita intera, anzi diverse esistenze. Spesso potremo sentirci smarriti e impotenti di fronte a situazioni che non sappiamo come risolvere, ma dobbiamo confidare nella nostra guida interiore che ci darà la soluzione mediante una intuizione oppure con avvenimenti che ci faranno capire. La nostra vita non ha altro scopo che questo: riportarci all'origine divina.

Autore gerrycaputo
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube MaestridiShamballah. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!