Le nostre perle: Cala Goloritze (Ogliastra)

Cala Goloritzé, una delle più suggestive della Sardegna, si trova nell'area del comune di Baunei nella provincia dell'Ogliastra sulla costa orientale della Sardegna e nella parte meridionale del golfo di Orosei.

Percorrendo verso Nord la strada che costeggia il mare, partendo dal comune di Baunei, attraverso le sue stradine suggestive , si giunge a Cala Goloritzé dopo un percorso lungo tortuosi sentieri in terra battuta incastonati nel panorama selvaggio sardo fra rocce ed arbusti tipici della macchia mediterranea.

Il mare appare improvviso e maestoso fra i pendii ricchi di vegetazione e lo si raggiunge attraverso sentieri fra rocce a strapiombo preceduto dalla vista della guglia che domina la baia.

Una volta raggiunto il mare, ció che appare è semplicemente incantevole, un vero angolo di paradiso, caratterizzato dall'acqua verde e trasparente, dall'arco di roccia che si protende verso il mare che si tinge di un azzurro sempre piú intenso man mano che ci si allontana dalla costa.

La spiaggia, bianchissima, si trova sotto la famosa punta Caroddi, che la domina. Ammirando la costa dal mare, non si puó fare a meno di notare il contrasto di colori fra il verde cupo della vegetazione mediterranea, il colore rosso delle rocce, il candore della spiaggia l'azzurro del mare.

Una baia incantevole, in conclusione, che, se ne ha, ha pochissimi rivali nel mondo.

Cala Goloritzè è stata dichiarata "monumento naturale" della Regione Sardegna nel 1993, e poi nominata "monumento nazionale italiano" nel 1995.

Autore carlo952
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!