Le 5 cose più veloci del pianeta (parte 2)

Seconda parte delle cose più veloci del pianeta secondo il curioso canale youtube be Curious

Si parte con l'animale più veloce che è il falco pellegrino, un uccello che riesce a raggiungere tra i 250 e i 380 km/h durante la caccia in picchiata. Le prede vengono attaccate sia in picchiata che a mezz'aria purché non sia in orizzontale perché in orizzontale il falco non riesce a mantenere velocità sostenute.

Dopo le ali dell'uccello ora abbiamo le ali dell'aereo con il velivolo più veloce al mondo, il North America X-15.

L'X-15 è stato costruito per conto di alcuni enti militari americani tra cui la NASA e può raggiungere altitudini mai viste prima grazie al suo unico propulsore in grado di far andare il velivolo fino a 7200 km/h. Questo aereo razzo in 45 minuti riesce a volare da New York a Londra prendendosi il primato come aereo più veloce al mondo.

La supercar più veloce del mondo è la Bugatti Chiron prodotta nel 2016 con circa 500 esemplari ognuna con il prezzo di 2 milioni e 400 mila euro. La sua velocità è di 420 km/h autolimitati su strada e può superare i 432 km/h su circuito.

Al numero due il numero uno della corsa e sto parlando di Usain Bolt che ci ha fatto emozionare alle olimpiadi con la sua velocità di 45 km/h. Il segreto dell'atleta sta nella sua altezza e nella sua muscolatura che rendono un singolo passo da gigante.

Numero uno il sottomarino più veloce del pianeta il torpedo sovietico Shakyal che può arrivare a 370 km/h grazie ad una tecnologia innovativa che crea una bolla d'aria intorno al sottomarino in grado di schermare contro l'attrito dell'acqua.

Un nuovo sottomarino cinese però si presume sia in grado di superare i 6000 km/h di velocità e con una velocità simile si può percorrere un viaggio da Shangai a San Francisco in due ore.

Autore Nico
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!