Le 5 cose che non dovrebbero esistere!

Quanto c'è di vero nei libri di scienza e nelle notizie che i media ci inculcano ogni giorno nella mente?
Sembra proprio che la maggior parte delle scoperte e dei ritrovamenti non ci pervenga e venga tenuto nascosto dai potenti, chissà a quale pro.
E in questo video vengono, così, mostrate quelle che sono le 5 cose che secondo la scienza ufficiale non dovrebbero esistere e che non sono mai esistite. Un viaggio della durata di soli 7 minuti nei quali verranno messe alla prova tutte le scoperte che esistono ma che per la scienza vengono "occultate", per non alterare quello che è lo status sociale e per mantenerlo, come da richieste dei più potenti.
Eppure ci sono davvero molti spunti di discussione a riguardo: protesi di ginocchio che ancora oggi sono difficilmente funzionanti e che arrecano anche dei rischi a chi ne usufruisce ritrovate in una mummia appartenente ad un'età precedente a quella di Cristo, un foro di un proiettile in un teschio della preistoria e quant'altro.
Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

i misteri del parlamento europeo - luoghi più sinistri del mondo

i misteri del parlamento europeo - luoghi più sinistri del mondo

La struttura del Parlamento Europeo ricorda quella...
samsung galaxy s7 - lo smartphone tanto atteso

samsung galaxy s7 - lo smartphone tanto atteso

Mancano pochi, pochissimi giorni alla presentazion...
essere gentili paga sempre, l'effetto boomerang

essere gentili paga sempre, l'effetto boomerang

Anche se si tratta palesemente di un montaggio vid...
usura bancaria: parla l'avvocato che fa tremare le banche

usura bancaria: parla l'avvocato che fa tremare le banche

Preziosa intervista all'avvocato Rosa Chiericati, ...
infiltrati tra i black block: ecco le prove!

infiltrati tra i black block: ecco le prove!

Dopo ogni manifestazione si accende il dibattito s...
in australia nasce un bambino di 18 kg

in australia nasce un bambino di 18 kg

Questa notizia ha dell'incredibile: in Australia u...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!