La verità sulle scie chimiche

Cosa sono realmente quelle inusuali e persistenti scie che vengono rilasciate nel cielo da alcuni aerei? C'è chi le definisce, in buona fede o per occultare il problema, semplici scie di condensazione. In realtà sono ben altro. Gli USA hanno creato in Alaska un sito con circa 160 antenne interconnesse: attraverso esse e attraverso le onde elettromagnetiche che dopo essere state sparate nella ionosfera rimbalzano sulla Terra, gli Statunitensi stanno portando avanti un progetto (denominato HAARP) per indebolire e controllare gli altri Paesi. Sono scie chimiche, responsabili anche del surriscaldamento globale. Sono nocive e insieme ad altri mezzi non solo influiscono negativamente sulle piante e sugli animali ma anche sugli uomini alterando i loro ritmi biologici. Esse alterano anche e soprattutto il settore dell'economia. Sono il fulcro di una nuova tipologia di guerra che gli USA hanno silenziosamente dichiarato da alcuni anni e che prende il nome di "Guerre Stellari".
Autore NicoForconi
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

10 tesori leggendari nascosti o scomparsi

10 tesori leggendari nascosti o scomparsi

In questo video si mostreranno i 10 tesori che han...
la democrazia - giorgio gaber

la democrazia - giorgio gaber

Viene ricordato in questo video uno straordinario ...
bello da restare senza fiato - dubai flow motion in 4k

bello da restare senza fiato - dubai flow motion in 4k

All'inizio sembra di assistere ad uno spot rel...
la fresa più grande del mondo!

la fresa più grande del mondo!

La fresa, più conosciuta come "talpa" nel campo e...
10 cose che (forse) non sapevi sui bambini!

10 cose che (forse) non sapevi sui bambini!

Il mondo dei piccoli è sicuramente il più amato ...
test: la frequenze che fa piangere le persone - frequenze che manipolano

test: la frequenze che fa piangere le persone - frequenze che manipolano

Siamo vulnerabili. Questo spunto di riflessioni ci...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!