La verità sui Gratta e Vinci: Ecco perché perdi (ma vuoi sempre giocare)

I Gratta e Vinci sono delle schedine di lotteria istantanea gestite dal concessionario Lotterie Nazionali S.r.l. e sono quindi un gioco d'azzardo.

Ad oggi i Gratta e Vinci sono presenti in tutte le tabaccherie, giornalai, molti bar e caffetterie, supermercati, autogrill, ecc. di tutta Italia, inoltre costano poco: alcuni sono acquistabili per un solo euro, altri ne costano ben venti. Questo gioco d'azzardo è quindi alla portata di tutti, e come tutti i giochi d'azzardo crea dipendenza che può sfociare in una vera e propria malattia!

Ma allora come mai lo Stato Italiano finanzia una cosa potenzialmente nociva all'intera popolazione, che può facilmente sfociare in una malattia pericolosa per la vita delle persone che colpisce e per coloro che gli circondano?

Naturalmente perchè allo Stato conviene.

L'assurdo è che tutto questo è scritto esplicitamente su ogni schedina che comprate, e sono anche scritte le probabilità di vincita che avete: molto poche. Infatti secondo uno studio si hanno più probabilità di morire nel tragitto casa-tabacchino, andando a comprare un Gratta e Vinci, che non vincere con la stessa schedina!

Inoltre sappiate che il trucco di questo gioco d'azzardo sta nel fatto che anche se vengono trovate tutte le vincite disponibili, sul mercato continueranno a circolare tutte le altre schedine vuote, senza che le potenziali vittime/clienti lo sappiano, che quindi continueranno a sborsare soldi, cercando una vincita che non esiste più!

Autore Karolina
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Fanpage.it. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!