La sfida alla scienza: megastrutture antiche

Un video che racchiude un viaggio affascinante che parte dal Messico alla ricerca dell'origine della civiltà Olmeca e della costruzione delle famose teste in blocchi di basalto, del peso di qualche tonnellata, la cui provenienza è lontana svariate centinaia di chilometri dalle principali città proseguendo tra le pieghe del tempo per approdare a Chichenitza, un agglomerato di templi e costruzioni che sono un omaggio a nozioni matematiche ed astrologiche senza precedenti. Spostandosi presso l'Isola di Pasqua per analizzare l'origine dei famosi Moai. Le antiche statue che dominano le coste di una delle più remote isole del mondo.

Il viaggio prosegue in Giordania, alla scoperta della favolosa città di Petra, una città interamente scavata nella roccia che ancora nasconde misteriosi segreti e al vicino Egitto, precisamente nella  Valle dei Re, una colossale zona funebre adibita alla conservazione dei faraoni dell'antico Egitto di cui ancora non tutto si è scoperto e portato alla luce.

Passando dalle maestose rovine dei templi cambogiani, si arriverà in Bolivia e precisamente a Puma Punku, la città più famosa del Tiwanaku per scoprire i misteri che circondano la sua costruzione e le rappresentazioni in essa riportate.

Per finire si giungerà in Armenia in particolare nella non conosciutissima cittadina di Geghard, un complesso di monasteri scavati nella roccia che nascondono una leggenda legata alla cristianità. Ovvero la reale sede della lancia del destino che secondo la tradizione, impugnata da Longino, trafisse il costato di Gesù.

Autore scheggia10
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube NumberSeven. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!