La casa portatile a basso costo e in legno riciclabile!

Quando si parla di case e di abitazioni il nostro immaginario collettivo va ai grandi palazzi delle cittadine che sovrastano la città stessa con la loro altezza. Mai avremmo pensato di riferirci ad una simile abitazione, peraltro in legno, che è possibile spostare a nostro piacimento. Ebbene si, questa casa è portatile ma non solo: presenta altre 2 caratteristiche che la potrebbero far diventare la casa del futuro. E’, infatti, sia a basso costo che fatta con materiale (legno) totalmente riciclabile. Quindi uno sguardo non solo alla praticità ma anche all’ambiente e all’inquinamento che stiamo cercando di tenere a freno.

L’idea è nata da alcuni progettisti dell’azienda USA, Monarch Tiny Homes, e il progetto è conosciuto come “Tiny House”. Lo slogan è quello legato alla praticità d’uso e la dice lunga: perché bisogna spendere moltissimi soldi per avere un piccolo appartamento in città quando, con una cifra minore si può avere un appartamento più grande e per giunta portatile? In effetti questa idea sta piacendo a molti e sono già state vendute diverse unità in tutto il mondo.

Il prezzo, con tutti i confort in miniatura è di 22 mila dollari escluse tasse e trasporto. Prezzo che, ovviamente, aumenta nel caso in cui si voglia ottenere dei confort extra per soddisfare anche la clientela più bisognosa e disparata che voglia effettuare questo acquisto!
Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!