La casa crolla sotto i suoi piedi: ma l'uomo riesce a salvarsi così...

La rete oramai è invasa di video virali ed assurdi ed è nostro compito riuscire a catturare quelli più curiosi ed interessanti e cercare di interpretarli al meglio possibile. Questa clip, riassume gli aspetti più improbabili di ciò che può succedere in pochi secondi in una situazione apparentemente normale.

Il filmato è stato girato in Iran ed il protagonista è molto probabilmente un muratore che, durante il lavoro, si trovava sul tetto di un vecchio edificio. Essendo appunto obsoleta, la struttura necessitava di un intervento di recupero, per poter essere nuovamente resa agibile e quindi abitabile.

Dall'inquadratura, si può notare la parte superiore della casa, decisamente malandata tanto che, si riesce persino a scorgere la parte interna dell'abitazione. L'operaio quasi come se avesse il sentore che sarebbe successo qualcosa da lì a poco, si dispone accovacciato su di un palo (probabilmente la colonna portante) e dopo pochi secondi, davanti a lui si forma una folta coltre di fumo, derivante appunto dai detriti provocati dalle mattonelle cadute a terra.

Impressionante il botto e la caduta dell'intero tetto e stupisce il fatto che, dopo quel rovinoso imprevisto, l'uomo non faccia una piega e fortunatamente però, il suo sangue freddo, gli permette di continuare a rimanere in vita. Indubbiamente il lavoro del muratore, è uno dei più pericolosi al mondo, ma è altresì vero che il destino e la fortuna, devono esser sempre presenti in momenti difficili come quello descritto nelle immagini.

Autore willo81
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!