L'orologio meccanico e astronomico più grande e complesso al mondo

Per chi vuole visitare la Sicilia, e in particolare la città di Messina, una meta obbligata è certamente quella al Duomo della città dello Stretto. Si tratta infatti dell'orologio meccanico e astronomico più grande e complesso al mondo. Ogni giorno sono numerosi i turisti che a mezzogiorno esatto ammirano dalla piazza Duomo, lo spettacolo dell'orologio astronomico. Per circa 12 minuti i movimenti dell'orologio attirano ed emozionano gli spettatori. Ma cosa permette questo spettacolo che si può notare nel video?

A permettere il movimento delle statue di bronzo collocate nella facciata del campanile è un complesso sistema di leve e contrappesi. Lo spettacolo racconta alcuni momenti storici e religiosi della città siciliana ed è accompagnato da un suggestivo sottofondo musicale. L'orologio meccanico e astonomico di Messina è stato progettato dalla ditta Ungerer di Strasburgo, su commissione dell'arcivescovo della città siciliana, Angelo Paino. Venne realizzato in occasione del rifacimento del campanile di Messina distrutto dal terremoto del 28 dicembre 1908.

Le caratteristiche meccaniche sono proprio legate all'orologio astronomico di Stoccarda. Questa meraviglia della meccanica, che rappresenta uno dei simboli della città di Messina, venne inaugurata nel 1933. Pagando un biglietto è possibile anche salire in cima al campanile e ammirare diversi angoli della città con un ottimo panorama. Salendo le scale si possono notare anche tutti i meccanismi dell'orologio.

Autore daniele72
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!