L'inquietante avvento dei microchip sotto pelle

Dite la verità chi di voi si farebbe impiantare un microchip sotto pelle? Eppure alcuni lo hanno già fatto, credendo alle fandonie del potere di godere maggiore libertà, non sapendo di andare incontro all'azzeramento della libertà. La campagna a favore di questo aggeggio infernale è cominciata in sordina, sperimentandolo sui cani.

In seguito hanno cominciato a convincere i genitori che sarebbe auspicabile inserire un microchip nei bambini in modo tale da sapere sempre dove si trovano e risparmiarsi ore di angoscia in caso si perdessero. Il motivo può anche essere plausibile, ma le conseguenze sarebbero terribili.

In seguito hanno cominciato a sedurre i giovani dicendo loro che con un piccolissimo microchip sotto pelle la loro vita sarà più semplice in quanto sarebbero sempre connessi alla rete, non dovrebbero ricordare le password, potrebbero pagare istantaneamente ed entrare nei locali senza esibire tessere.

In questo video potete rendervi conto del tentativo di convincere la gente a farsi microchippare, perchè così si è moderni, all'avanguardia. Oltre a questo insinuano il timore di attacchi informatici che ci rubano dati e soldi. Insomma una vera campagna mediatica da parte dei cosiddetti "Illuminati" tendente a renderci degli automi.

Pare che tramite microchip riescano a modulare lo stato d'animo dei soldati tramite il rilascio sostanze chimiche, e così potrebbero fare un giorno con la popolazione, sedandola e rendendola incapace di reagire. Nella peggiore delle ipotesi si dice che tramite questo oggetto si potrebbe anche uccidere all'istante chi tentasse di ribellarsi.

Autore gerrycaputo
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube VIOLA. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!