Inceneritori e denuncia del M5S: “Altri 12 in arrivo”

“Ben 165 milioni di euro: è quanto abbiamo pagato nel 2014 per gli incentivi a biogas da discarica e frazione umida, ben 1,3 miliardi di euro sono gli incentivi erogati a inceneritori in quanto fonte assimilata. E domani, 25 Settembre 2015, il governo provvederà a convincere le Regioni a dire si alla costruzione di 12 nuovi impianti che ci costeranno 5 miliardi di euro”. E’ questa la proposta che è stata dettata dal Premier Matteo Renzi alle Regioni e suona quasi come un obbligo. La situazione economica italiana è già difficile di suo con la crisi economica annessa e le imposizioni fiscali che ci spremono ogni giorno. Eppure, invece di aiutare noi cittadini a stare meglio e magari ad arrivare tranquillamente a fine mese, si pensa a costruire gli inceneritori, come se quelli già presenti non bastassero. Per fare un esempio la cittadina di Parma presenta un inceneritore attivo nonostante la raccolta differenziata sia ben oltre il 70%, una delle percentuali più alte in tutta Italia.
Autore V2793
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

gobekli tepe mostrerebbe la cometa che colpì la terra 10.000 anni fa?

gobekli tepe mostrerebbe la cometa che colpì la terra 10.000 anni fa?

In questo video si prende in considerazione l'...
elafonissos: la versione greca delle maldive

elafonissos: la versione greca delle maldive

Il video ci mostra la splendida Elafonissos, un’...
ecco come le banche si arricchiscono con i nostri soldi!

ecco come le banche si arricchiscono con i nostri soldi!

In questo video è presentato un esempio abbastanz...
intervista a parcheggiatore abusivo a roma

intervista a parcheggiatore abusivo a roma

Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi è presente...
ecco i nemici dello stomaco d'estate!

ecco i nemici dello stomaco d'estate!

Il periodo estivo dovrebbe essere un momento di se...
david parcerisa: gli anunnaki si pentirono?

david parcerisa: gli anunnaki si pentirono?

David Parcerisa è un attivo scrittore, ricercator...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!