Il mistero del sangue Rh negativo

Che i gruppi sanguigni si dividano in Rh positivo e negativo è cosa nota.

Meno nota è il motivo di questa divisione ed il fatto che quest'ultima non sia omogenea all'interno dell'umanità, ma abbia un rapporto di 8 a 1 circa, infatti mentre l'85% delle persone sono Rh+, solo il restante 15% sono ad Rh negativo. Perchè?

La scienza imputa questa discrepanza ad una mera alterazione genetica, ma se invece ci fosse qualcosaltro di più misterioso alla sua origine? Se le cause fossero da ricercare nelle antiche scritture ed in paleocontatto tra civiltà umana ed extraterrestre?

Il fattore Rh altro non è che la positività o meno ad una proteina che si ritrova anche nel sangue dei primati, quindi delineerebbe una discendenza con le scimmie. Ma allora gli Rh negativi da chi discendono?

Potrebbero essere il risultato di modificazioni genetiche operate sull'uomo per ricreare un ibrido tra due specie differenti, ma molto simili proprio come nel biblico: "a nostra immagine e somiglianza"?

Cosa c'è di vero in queste teorie? Perchè la scienza non riesce a dare una spiegazione univoca e certa ad un fenomeno biologico importante come questo?

La risposta potrebbe essere nella mappatura totale del genoma umano? Molti interrogativi per un argomento interessante in un video di breve durata, ma alquanto intrigante.

Autore scheggia10
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube L'Inspiegabile. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!