i 5 luoghi più tossici e letali del pianeta

In questo video vedremo i 5 luoghi più tossici e letali esistenti al mondo; come ben sappiamo l'uomo moderno sta sfruttando le risorse del pianeta praticamente da sempre e dalla rivoluzione industriale lo sta facendo in modo massiccio e sconsiderato, infatti questo lo porta a produrre una grande quantità di materiale tossico che devasta la natura tanto da rendere determinate zone off limits.

Ecco il villaggio di Gemana il primo luogo menzionato nel video, che si trova in Romania e che è stata invasa negli anni '70 da una sostanza tossica con alto contenuto di piombo e cianuro, le immagini in effetti parlano da sole. Altra zona devastata ed invivibile è quella di Picher, una città fantasma, la più contaminata degli Stati Uniti; altissimo il livello di piombo anche nell'acqua, un posto spettrale dove ormai da tempo non vi abita più nessuno.

La miniera di rame di Berkeley Pit, sempre negli Usa, è ora un lago tossico pieno zeppo di acido solforico, al momento gli studiosi non possono far nulla per bonificare tale zona. Il villaggio di Kalachi è balzato alle cronache negli ultimi anni, chiamato il villaggio del sonno per via (forse) dell'inquinamento da uranio che fa stare male le persone facendole cadere in stato di sonno profondo o vittima di allucinazioni; ora l'area è stata sgomberata.

Il video si conclude con Mailuu-Suu nel Kirghizistan, zona che i sovietici avevano adibito durante la guerra fredda alla realizzazione di sommergibili nucleari e altre armi simili; ora è un posto dismesso pieno di scorie radioattive stoccate nel terreno. Tutto ciò fa decisamente riflettere.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube be Curious. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!