I 5 buchi sulla terra più inquietanti

Una classifica tra le voragini e i più grandi buchi presenti sul pianeta Terra secondo la classifica del canale be Curious che ci elenca ben 5 buchi a dir poco inquietanti.

Al quinto posto si parte col buco del diavolo, una voragine presente nella Valle della Morte in California. Questo buco presente nel parco nazionale degli Stati Uniti si presenta fra le rocce calcaree e si pensa che le persone si siano perse nella caverna infernale. La caverna è bagnata da un sistema di acque reflue che negli anni ha innalzato il livello d'acqua facendo nascere l'ambiente di un tipo di pesce in via d'estinzione.

Ora andiamo a Ottawa, capitale federale del Canada dove nell'estate del 2016 si è creata una voragine in una strada. Ancora non si sanno le motivazioni del crollo e le autorità hanno deciso di evacuare gli edifici circostanti anche perché la voragine sta aumentando di diametro. Si ipotizza che il crollo sia dovuto a causa degli scavi per costruire una metropolitana.

Devil's Sinkhole è un secondo buco del diavolo presente in America, questa volta nel parco del Texas. Questo buco, meno profondo del buco del diavolo, è abitato dai pipistrelli messicani e ne ospita ben 3 milioni di esemplari.

In Siberia, uno dei luoghi più inospitali del pianeta, si è creata una grande voragine di colpo con un diametro di 60 metri. Gli scienziati come gli abitanti sono sorpresi e qualcuno pensa sia opera degli alieni ma molto più probabile che la colpa sia del gas metano rilasciato a causa del riscaldamento globale.

Primo posto abbiamo il buco del Monticello Dam, un buco artificiale che serve a regolare il livello dell'acqua del bacino artificiale. La diga blocca l'acqua che è circondata dal bacino artificiale e per evitare che l'acqua esca fuori dal bacino viene aperto il buco come se fosse un normale tappo della vasca da bagno.

Autore Nico
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!