Gli Spinaci o lo Spinacio - La storia

In questo video si parla degli spinaci, chiamati anche lo spinacio. Lo spinacio è una pianta della famiglia delle Chenopodiacee, probabilmente originaria dell'Asia Sud e Occidentale. Sembra che sia stata introdotta in Europa nel quindicesimo secolo e se ne ha notizia per la prima volta in Francia nel 1530.

È una verdura molto pregiata, sia per le sue caratteristiche organolettiche che per la sua composizione. Buono il contenuto in iodio e notevole il patrimonio vitaminico: spicca la vitamina A, contenuta sotto forma dei suoi precursori, i caroteni, ma anche B1, B2 e C. Da notare che le proteine dello spinacio, come in genere quelle delle foglie dei vegetali, hanno un ottimo spettro di aminoacidi essenziali.

Se ne fa uso, oltre che come verdura, come ingredienti per preparare paste alimentari.

Si trova sul mercato tra l'autunno e l'inverno, ma anche in estate, a seconda del tipo. Le foglie, riunite a mazzetti trattenuti da una radice piccola e rossastra, sono di un verde cupo brillante, di forma oblunga e talvolta triangolare, spesso increspate.

Per questa loro ultima caratteristica, trattengono molto terra, di conseguenza vanno ripetutamente lavate prima del consumo. Lo spinacio è una verdura semplice da coltivare, non solo nell'orto domestico ma anche sul balcone.

Oltre al ferro che lo ha reso celebre fornisce anche un ottimo qualità di vitamine.

Autore pisacane
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube CoccoleSonore. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!