Gianfranco Carpeoro - Simbolismo Nella Società Attuale

Siamo costantemente bombardati da simboli nel corso di ogni giorno, di alcuni ne siamo consapevoli e di altri no. Tuttavia questo continuo bombardamento produce dei risultati; Gianfranco Carpeoro illustra in modo avvincente come agiscono i simboli nella nostra mente, soprattutto iinteressante l'esempio del comune dado da gioco e la disposizione dei puntini in certo ordine (l'intelligenza del dado come la chiama Carpeoro).

Il simbolo è in grado di evocare un concetto, un significato completo attraverso una serie di segni. Questo consente una gamma di applicazioni praticamente infinita che tocca ogni aspetto della conoscenza umana. Il simbolo nasce in un momento della storia dove le discipline di stampo esoterico e scientifico erano un tutt'uno e dove eminenti personaggi del passato erano sia scienziati che alchimisti. Fa riflettere inoltre l'apporccio della scienza rispetto alla metafisica che secondo Carpeoro nei giorni nostri taluni divulgatori scientisti (non sempre scientifici) adottano in modo negazionista ed ottuso.

Carpeoro poi fa una dissertazione sui simboli adottati dalla pubblicità moderna come l'utilizzo della lettera A legata alla prima lettera greca alpha connessa anche al principio, l'inizio. Non solo la pubblicità ma anche la storia del nostro paese con i protagonisti, le facce, le vicende sono esse stesse trasformate in simboli per veicolare una serie di concetti e quindi non si giudicano più le persone in maniera acritica ma vengono simbolizzati e giudicati negativamente o positivamente a seconda di ciò che la struttura di potere imperante ritiene per sé utile.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube words mean all. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!