Genitori gay: i loro figli sono davvero felici?

Essere omosessuali: un tema che oggi come ieri è sempre in primo piano. Abbiamo visto che diversi paesi hanno aderito ai matrimoni gay, di cui gli Stati Uniti D’America per ultimi, mentre in Italia la situazione è in stallo da parecchio tempo. Ma questo non è nulla in confronto a quello che ogni giorno si sente nei notiziari: gay che vengono malmenati per il loro orientamento sessuale, e ancora che vengono cacciati dai locali o ai quali gli si vieta l’ingresso addirittura in negozi comuni. La situazione è davvero difficile e si spera che qualcosa possa davvero cambiare e che l’Italia adotti il modello di tutti gli Stati che hanno aderito ai matrimoni gay e che vengano finalmente abbandonate le vecchie concezioni legate alla differenza sessuale e al razzismo. In questo video possiamo vedere una manifestazione organizzata dalle famiglie arcobaleno: sono state definite così le famiglie in cui i genitori sono gay. A queste famiglie lo Stato non riconosce alcun diritto perché per lo Stato stesso non esistono. Eppure sono davvero tante.
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

l'addetto alla sicurezza non immagina quello che sta per fare il ragazzo

l'addetto alla sicurezza non immagina quello che sta per fare il ragazzo

Molto spesso arrivare per primi ad un concerto imp...
l'italia truffata dalla bce

l'italia truffata dalla bce

In questo video viene spiegato in parole semplici ...
il trono di spade: il disastro di valyria e la sognatrice.

il trono di spade: il disastro di valyria e la sognatrice.

Torniamo a parlare del Trono di Spade e questa vol...
google pubblica il year in search 2014

google pubblica il year in search 2014

Come ogni anno, Google pubblica il "Years in Searc...
la sindrome di down

la sindrome di down

"Sono affetto non afflitto" è una delle frasi che...
marra: "ecco come risolvere definitivamente la questione signoraggio"

marra: "ecco come risolvere definitivamente la questione signoraggio"

L'avvocato Alfonso Luigi Marra spiega le rag...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!