Foto inedite della Grande Guerra

La "Grande Guerra" 1915-1918. I ricordi che suscita una semplice canzone sono veramente commoventi, una canzone cantata dalla nonna per far addormentare i più piccoli. Il ricordo di un nipote con la nonna crocerossina di guerra e il nonno alpino. Un tuffo nel passato, una vita di sacrificio, giovani soldatini mandati in guerra come carne da macello. Un nemico da annientare mai visto ne conosciuto prima di arrivare sul campo di battaglia.

Vecchie fotografie ormai un po' sbiadite di tanto in tanto riappaiono da vecchi bauli o mobili antichi dei nostri nonni che oramai sono quasi tutti andati ad incontrare i loro figli e nipoti caduti al fronte. Con il ritiro dei ghiacciai più alti ed estesi riappaion di tanto in tanto armamenti, divise materiali di ogni genere seppelliti per anni dalla neve.

Appassionati di cimeli storici e di vecchie fotografie sono i depositari dei ricordi di questo ormai sempre più lontano passato della nostra storia. Dalle immagini giunte fino ai giorni nostri è possibile vedere gli armamenti, le divise e tutto ciò che poteva servire in guerra.

Reparti, azioni di guerra e devastazioni inimmaginabili, terribili momenti immortalati da quesi pochi che possedevano una macchina fotografica capace di documentare quello che accadeva al fronte. Fotografie per propagandare la potenza di un esercito, fra l'opinione pubblica del tempo, ma che di potente in realtà non aveva molto.

Autore farmame
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Stefano Trincee. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!