Eruzione del Vesuvio - Simulazione

Un video estratto da una vecchia trasmissione Rai intitolata Gaia - il pianeta che vive, presentato dallo studioso Mario Tozzi che mostra il possibile impatto di una nuova eruzione del vulcano Vesuvio.

Questo grande vulcano è attivo da migliaia di anni ed è sempre monitorato con attenzione dall'istituto di geofisica e vulcanologia di Napoli ed ecco l'importanza di valutare tutti gli step di una nuova eruzione che secondo gli studiosi potrà accadere in un prossimo futuro.

Le prime avvisaglie di una eruzione farebbero registrare dapprima una serie di scosse telluriche in varie parti compresa la citta di Napoli stessa. Queste scosse sarebbero provocate dall'azione del magma che situto nella vasta camera magmatica nel sottosuolo cerca di emergere in superficie.

Dopo una grande scossa ed una successiva spaccatura del suolo potrebbe sollevarsi dal vulcano una colonna eruttiva le cui ceneri sparate nel cielo coprirebbero la luce del sole. Il video poi descrive tutti gli effetti più probabili di un evento catastrofico così imponente sulle persone.

Tra scosse di terremoto e la caduta di lapilli roventi e l'aria satura di cenere, in relativamente poco tempo tutta l'area delle estreme vicinanze del Vesuvio si trasforma in un inferno. Da questo scenario apocalittico cominciano poi le colate di lava lungo tutte le spaccature formatesi dalle scosse sulle pendici del Vesuvio.

Tuttavia questo evento catastrofico dovrebbe essere previsto in tempo sufficiente a permettere la messa in salvo degli abitanti della zona proprio perchè il Vesuvio è il vulcano più monitorato al mondo.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube PrimoPianoProduzioni. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!