Ecco come le banche si arricchiscono con i nostri soldi!

In questo video è presentato un esempio abbastanza chiaro sul funzionamento del sistema bancario. Come tutti sappiamo le banche raccolgono risparmio che ha un costo pari all'interesse che queste riconoscono ai proprio correntisti. Le risorse così ottenute vengono poi investite in attività che permettono di avere dei ricavi ben superiori al costo di raccolta stesso. Tuttavia, quello che molti tendono ad ignorare è l'effetto leva che le banche possono sfruttare. La BCE (banca centrale europea), in base ad un rating variabile da istituto a istituto, calcolato in relazione alla loro solidità, attribuisce alla banca la possibilità di disporre fino a 20-30 volte della quantità di denaro raccolto. Questo si chiama appunto l'effetto leva finanziaria. Così ad esempio, se un istituto di credito raccoglie 1.000 euro e la BCE gli riconosce una leva di 30, questa banca potrà investire in attività una somma pari a 30.000 euro. L'istituto di credito dovrà pagare su questi 30.000 euro il tasso di sconto alla BCE, intorno allo 0,25-0,75%, ed il tasso di interesse sui 1000 dei correntisti. Avrà però la possibilità di investire questa enorme somma, rispetto a quella di partenza, a tassi di interesse molto alti che permetteranno, come è illustrato nel video, di ottenere dei ricavi notevoli. Su questi ricavi vengono poi adottati degli stratagemmi per evitare la tassazione. Guardiamo quindi questo filmato per renderci conto di come il sistema bancario si arricchisce con i nostri risparmi.
Autore max667
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!