"Ecco come la Germania sotto Hitler raggiunse la piena occupazione"

Premessa, a scanso di equivoci. Il presente articolo, così come il video a cui fa riferimento, non intende esaltare o giustificare in nessun modo il nazismo e le politiche di Adolf Hitler. La questione è puramente economica. E' infatti un dato ufficialmente riconosciuto dagli storiografi che la Germania durante il periodo nazista riuscì a risollevare la propria economia, pesantemente colpita dalla grande depressione, riuscendo addirittura a garantire la piena occupazione, unico caso in Europa, fattore che contribuì notevolmente allo sviluppo del potente esercito tedesco, cosa che spianò la strada alle politiche aggressive e imperialiste di Hitler.

Dal punto di vista economico il terzo reich di Hitler riuscì in un vero e proprio miracolo, poiché mediante il controllo dell'emissione monetaria e dei "bond" garantiti da parte dello stato riuscì a smuovere l'economia senza provocare un'inflazione fuori controllo, che infatti non aumentò.

Il video illustra la gestione economica del terzo reich, un modello in cui è lo stato a controllare l'emissione monetaria, e non le banche, come avviene oggi in occidente. Banche che indebitano le nazioni esigendo interessi, il famoso signoraggio bancario, ove le banche prestano le banconote al valore nominale, il valore riportato sulla facciata delle banconote, e non il costo della stampa, come dovrebbe funzionare. Il modello economico in questione sarebbe riproponibile oggi? Per superare la crisi e ridare slancio all'economia? Sicuramente sarebbe interessante prendere spunto.
Autore veritanwo
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!