Cosa succede quando si lascia un pallone da basket in una diga?

Questo è un video che vuole provare alcune leggi della fisica in maniera molto semplice ma soprattutto in maniera incredibile.

Un gruppo di amici si sono recati sulla diga del fiume Gordon in Tasmania per eseguire un esperimento che risponde ad alcune leggi della fisica. L'esperimento prevede di buttare dei palloni da bascket da sopra la diga e vedere che traiettoria prendono nel cadere da un altezza di 126,5 metri di altezza.

Il primo pallone che viene fatto cadere viene trascinato dalla corrente del vento che lo fa girare prima di farlo cadere non molto lontano dalla stessa direzione di partenza. Al secondo pallone invece gli viene data una leggera spinta ed il risultato sarà completamente diverso. Il secondo pallone procede ad una velocità maggiore e percorre una distanza maggiore andando a finire nel fiume.

Dopo la prova viene spiegato il perchè della diversa traiettoria dei due palloni partendo dall'effetto Magnus che è il responsabile della variazione di traiettoria dei corpi rotanti. Quando un corpo ruota entra in un campo di forse che agiscono intorno all'elemento che ruota, in questo caso al pallone. L'effetto Magnus è stato scoperto da Heinrich Gustav Magnus anche se già tempo prima Isaac Newton aveva intuito questa legge e la paragonava ad alcuni tipi di sport come il tennis. Col tempo è stata applicata questa legge anche nelle macchine come un aliante e delle navi che utilizzano il sistema rotativo di grossi cilindri per far muovere senza il bisogno di gasolio.

Autore Nico
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!