Come trattare gli altri e farseli amici - Consigli

Questo interessante video è suggerito dall'omonimo libro di Dale Carnegie, scritto nel 1936 e ancora oggi uno dei libri più venduti al mondo. 

L'autore mette in risalto gli aspetti a suo parere più interessanti applicandoli alla propria vita, ovviamente per ottenerne dei vantaggi.

Il primo suggerimento che mette in evidenza è: non criticare, condannare, recriminare. C'è gente che sparge maldicenza intorno a sè e non fa altro che fomentare discordie. Da quella gente è bene stare lontani per il semplice fatto che se sta parlando male di qualcuno con te, parlerà male di te con quell'altro. Oltre a questo evitare di avere un atteggiamento critico col prossimo, in questo modo lo predisporremo positivamente nei nostri confronti, anzi, fai complimenti sinceri ogni volta che puoi. A tutti piace essere apprezzati per il lavoro che fanno oper come sono, se quindi vuoi rendere felice qualcuno, magari anche la cassiera al supermercato, o il garzone del bar, fagli un complimento e siccome tutto ha un ritorno, sarà ricambiato con un servizio migliore.

Altro principio importantissimo: interessati degli altri, lascia da parte i tuoi bisogni e le tue lamentele e ascolta i bisogni della gente, sii un buon ascoltatore, e se hai un progetto fa che sia a vantaggio di entrambi, illustra in che modo essi possono avvantaggiarsi dalla cooperazione.

Infine sorridi, non in modo stereotipato, ma sincero, e chiama gli altri con loro nome, li farai sentire speciali.

Autore gerrycaputo
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!