Come sconfiggere afidi e pidocchi delle piante - Rimedi naturali e non

Rimedi naturali e sintetici per l'eliminazione definitiva di pidocchi e afidi delle più comuni pianta da giardino e orto. Gli afidi, o più comunemente noti come "pidocchi delle piante", sono insetti molto piccoli con un corpo tozzo e globoso. In genere infestano i germogli più teneri ed appena spuntati pungendoli e succhiando la linfa della pianta causando anche la morte o una difficoltà nella crescita della pianta.

Rimedi naturali più apprezzati e conosciuti, applicati come spay:

  • Nebulizzare sull'intera pianta olio di cannella, fra i più potenti ed efficaci, reperibile in erboristeria o farmacia.
  • Decotto d'aglio, con 500 ml di acqua e una testa d'aglio da bollire per 5 minuti e poi filtrare.
  • Macerati d'equiseto, portare ad ebollizione 1 Kg di equiseto e lasciare raffreddare, filtrare e diluire poi fino al litro.
  • Dall'agricoltura biodinamica è suggerito anche il macerato di pomodoro, fra i più antichi ed utilizzati:

Ricetta 1) 2,5 Kg di foglie di pomodoro, 1 litro d'acqua per la macerazione, 10 litri per diluire il macerato, lasciar macerare per 3-4 giorni e poi filtare e diluire il liquido ottenuto.

Ricetta 2) 3-4 Kg di foglie e scarti di potatura lasciate macerare per 4 giorni in 10 litri, filtrare ed utilizzare direttamente dal quale senza diluire ulteriormente.

  • Altri rimedi meno utilizzati e conosciuti sono quelli a base di peperoncino, decotto di cipolla, macerato d'ortica.

Molti sono i rimedi chimici e i pestici che possono essere utilizzati senza pericolo, tranquillamente sulle piante da fiore, con alcuni accorgimenti per quelle da frutto.

Autore farmame
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Supergreen. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!