Come fare una macchina alimentata da elastici

Il video mostra come realizzare una macchina alimentata da elastici utilizzando dei comunissimi bastoncini per i ghiaccioli.
Si comincia partendo dalla struttura di base alla quale verranno agganciati i due elastici che consentiranno il movimento della macchina e le quattro ruote. Ci vuole tanta colla per assemblare i pezzi e molta precisione perchè i pezzi andranno incastrati tra di loro. Gli attrezzi che vi serviranno sono, oltre a tanta colla, un paio di forbici, una pinza e un punteruolo per praticare dei piccoli fori. La macchina viene realizzata con estrema facilità da mani esperte. Il risultato è avvero sorprendente: la macchina cammina davvero! Il meccanismo rudimentale funziona alla grande. Nel filmato si vede il piccolo mezzo sfrecciare sul pavimento. Questa è un'invenzione che può far felice i più piccoli che potranno collaborare nella realizzazione della macchina e poi potranno divertirsi nel vederla camminare su strada.
Autore pat7973
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

di maio (movimento 5 stelle) e signoraggio: ci prendono in giro?(04/15)

di maio (movimento 5 stelle) e signoraggio: ci prendono in giro?(04/15)

Dopo questi primi anni del Movimento 5 Stelle i ci...
il riciclo in germania! – italia, prendi esempio!

il riciclo in germania! – italia, prendi esempio!

In questo video interessantissimo, possiamo vedere...
incredibile: nuovo metodo per la verniciatura!

incredibile: nuovo metodo per la verniciatura!

Questo metodo di verniciatura consiste nell'immerg...
pazzesco, il miele delle brioche non è miele!

pazzesco, il miele delle brioche non è miele!

Abbiamo deciso di metterci a dieta ed optiamo per ...
la scoperta che vogliono nasconderci: l'auto ad acqua evoluta!

la scoperta che vogliono nasconderci: l'auto ad acqua evoluta!

E' una delle scoperte più chiacchierate degli ult...
lo scandaloso riconoscimento "beffa" della palestina

lo scandaloso riconoscimento "beffa" della palestina

Il deputato pentastellato Manlio Di Stefano interv...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!