Come curare le piante grasse in casa

I ritmi della nostra vita sono diventati sempre più frenetici, e spesso gli impegni quotidiani ci impediscono di dedicare alle nostre passioni il tempo che vorremmo.

Molte sono le persone che amano il meraviglioso mondo delle piante, e molto comuni risultano essere gli appassionati di piante grasse, o più precisamente piante succulente. La loro coltivazione risulta davvero molto semplice, non hanno bisogno di particolari attenzioni se non in determinati periodi dell'anno, e possono arredare la nostra casa apportando un tocco di eleganza e natura.

In questo video un esperto giardiniere fornisce tutte le informazioni necessarie ad una corretta coltivazione di questa specie di piante. Sicuramente il terreno deve essere ultra drenante poichè le piante succulente crescono in zone rocciose, per cui l'acqua non deve stagnare. Possiamo preparare il terreno utilizzando un terzo di terriccio universale, che andremo a rendere drenante mescolandolo in modo omogeneo con un terzo di sabbia ed un terzo di perlite o lapillo o ghiaino.

In alternativa è possibile acquistare in commercio del terreno apposito per piante grasse. Nel video il nostro esperto giardiniere dispone sul fondo di un vaso prima uno strato di argilla espansa e successivamente il terreno preparato. I vasi migliori da utilizzare sono quelli larghi e poco profondi, cosicchè venga preservata l'umidità, preferendo quelli di coccio perchè traspiranti.

Nel posizionare la pianta, è importante che il punto di contatto tra il fusto e l'apparato radicale non sia troppo a contatto col terreno al fine di prevenire che la pianta marcisca. Infine risulta fondamentale far asciugare completamente il terreno tra un'operazione di innaffiatura e l'altra.

Autore Kiari87
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Tv2000it. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!